• Stefano Rosignoli

Infissi in alluminio a taglio termico. Cosa sono e quando convengono

Aggiornato il: mag 6

In questo articolo approfondiamo l'argomento degli infissi in alluminio a taglio termico cercando di rispondere ad alcune delle domande più comuni. In particolare:

  1. Cosa sono gli infissi in alluminio taglio termico?

  2. Come riconoscere gli infissi in alluminio a taglio termico?

  3. Quanto costano gli infissi in alluminio a taglio termico?

  4. Vantaggi e svantaggi degli infissi in alluminio a taglio termico

4.1 Finestre in alluminio a taglio termico - vantaggi

4.2 Finestre in alluminio a taglio termico - svantaggi


5. Il nostro consiglio per l'alluminio a taglio termico



Cosa sono gli infissi in alluminio taglio termico?


L’alluminio, come tutti i metalli, è un materiale ad alta conducibilità. Ciò significa che non sarebbe il materiale migliore per costruire serramenti, perché non isolante e perciò non abbastanza protettivo rispetto alle temperature esterne alla casa.


Il freddo gelo invernale o la calura estiva si diffonderebbe velocemente lungo tutto il profilo della tua finestra o della tua porta finestra, e diminuirebbe di molto l'efficacia dei riscaldamenti o del condizionamento dell’aria.


Il taglio termico consiste nell’inserimento all’interno del profilo, nell’anima dell’infisso, di una canalina di materiale plastico che serve esattamente a “tagliare”, cioè a interrompere l’attività di conduzione termica dell’alluminio.


In questo modo la dispersione di calore (o di fresco!) all’interno della tua casa sarà limitata.


Vuoi sapere se la tua finestra di alluminio è a taglio termico?

Qui sotto ti spieghiamo come fare.



Come riconoscere gli infissi in alluminio a taglio termico?


Se non sai se i tuoi serramenti sono a taglio termico o no, ti consigliamo qui un piccolo “trucco” per capirlo.

Apri la tua finestra o portafinestra e guarda attentamente una delle ante di profilo: se nello spessore dell’infisso noti distintamente un elemento diverso tra la faccia esterna e quella interna, che crea un strato intermedio, quello potrebbe essere il taglio.

Se vuoi essere ancora più sicuro, tocca l’elemento: se risulta più ruvido e caldo rispetto al resto del materiale, allora sei di fronte a un taglio termico. Se invece risulta al tatto identico agli altri elementi, allora sarai in presenza di un vecchio infisso in alluminio detto a “taglio freddo”.


In quel caso, ti consigliamo subito di provvedere alla sostituzione dei tuoi serramenti, per il bene del pianeta e delle tue tasche!



Quanto costano gli infissi in alluminio a taglio termico?


È difficile rispondere a questa domanda. I prezzi degli infissi in alluminio variano molto in base al produttore, al materiale utilizzato e alla finezza del lavoro. Di norma i costi per un serramento in alluminio sono più elevati rispetto a quelli per un serramento in legno in PVC, specialmente se si parla di taglio termico. Se poi si opta per infissi su misura perché hai bisogno di dimensioni diverse rispetto a quelle standard, i prezzi al mq salgono di molto.


Ma allora conviene veramente scegliere serramenti in alluminio per la tua casa?

Proviamo a vedere.



Vantaggi e svantaggi degli infissi in alluminio a taglio termico


Per capire se e quando conviene scegliere infissi in alluminio a taglio termico, abbiamo stilato una lista con i vantaggi e svantaggi più comuni che si hanno con questa tipologia di materiale.


Finestre in alluminio a taglio termico - vantaggi

  • Resistenza e durata

  • Facilità di manutenzione e pulizia

  • Versatilità nei colori e nelle finiture


I vantaggi principali di avere infissi in alluminio derivano sostanzialmente dalle caratteristiche di questo materiale. L’alluminio è un metallo super resistente e incredibilmente leggero. Questo fa sì che i tuoi serramenti avranno una lunga durata nel tempo, necessiteranno di pochissima manutenzione, resisteranno meglio all’ossidazione e potranno adattarsi a molte soluzioni dal punto di vista delle finiture e dei colori.


L’alluminio offre un’ampia scelta di colori e superfici, è particolarmente resistente al calore e di facile pulizia. Anche i telai realizzati nei colori più scuri rimangono stabili in caso di forte esposizione ai raggi solari, e l’acqua e lo sporco scivolano via dalla superficie con facilità.


Finestre in alluminio a taglio termico - svantaggi

  • Costi elevati

  • Non è un isolante naturale

  • Formazione di condensa


Gli infissi in alluminio, specialmente quelli con taglio termico, hanno un elevato costo di produzione. Come dicevamo, se poi avessi bisogno di dimensioni personalizzate il prezzo salirebbe ancora.


Inoltre, il rischio di aggiungere a questi costi anche l’aumento delle bollette per riscaldamento e aria condizionata è molto alto. Infatti l’alluminio, seppur con taglio termico, fatica comunque a raggiungere le alte performance in fatto di isolamento di legno o PVC se non con l’utilizzo di vetri molto spessi o tripli vetri (molto costosi, anche quelli).


Per di più gli infissi in alluminio favoriscono il formarsi di quella fastidiosa condensa che ritroviamo durante le mattine invernali sulle nostre finestre.


È inoltre necessario capire la qualità del taglio termico utilizzato: spesso la qualità del materiale è scarsa o lo spessore del taglio è troppo piccolo per garantire un buon isolamento.



Il nostro consiglio per l’alluminio a taglio termico? FIN-Project di Finstral


Abbiamo cercato di chiarire alcuni aspetti dell’alluminio a taglio termico e di elencare i pro e i contro nell’avere all’interno della propria casa infissi che utilizzino questa tecnologia.


Spesso i clienti sono orientati nella scelta dell’alluminio a taglio termico perché la loro prima necessità è quella di avere un infisso, solido, duraturo e che richieda poca manutenzione. Così

Sezione profilo infisso FIN-Project
Sezione profilo infisso FIN-Project

facendo, però, vengono meno tutte le preferenze estetiche, di design e, in certi casi, le esigenze di isolamento termico sulle quali il normale infisso in alluminio a taglio termico tende a essere carente.


Oggi c’è però un sistema, sviluppato da Finstral, che permette di avere tutti i vantaggi dell’alluminio eliminando gli svantaggi. Questo è il sistema FIN-Project, una tecnologia che vede l’alluminio essere “tagliato” da una massiccia pluricamera in PVC che garantisce il massimo isolamento termico.


L’alluminio si configura così come il rivestimento di un infisso in PVC, che ti permetterà di sfruttare i vantaggi dell’alluminio, come la resistenza, la durata e la facilità di manutenzione, senza risentire dei svantaggi. L’ottimo PVC prodotto dall’esperienza Finstral consente infatti di usufruire di un eccellente tenuta termica, di un’ottima resistenza e di un rapporto qualità/prezzo decisamente più basso dell’alluminio.


Ultimo vantaggio, ma non per importanza, di cui usufruirai fornendoti di un infisso progettato con sistema FIN-Project è la perfetta ecosostenibilità: i profili Finstral sono infatti prodotti con materiali riciclabili al 100%


Se hai bisogno di approfondimento o informazioni mandaci un messaggio. In alternativa dai un’occhiata alle nostre proposte.

258 visualizzazioni0 commenti